Home » Blog » Che cosa sono le malocclusioni?

Che cosa sono le malocclusioni?


Le malocclusioni sono alterazioni scheletriche, muscolari e dentarie che compromettono l’armonia e il buon funzionamento dell’apparato stomatognatico* (le strutture che vengono coinvolte nella nutrizione, masticazione e deglutizione del cibo).
Esse interessano lo sviluppo e la posizione sia dei denti sia dell’osso mandibolare e della mandibola.
Le direzioni di crescita delle ossa mascellari sono influenzate dalle caratteristiche genetiche e, in misura minore, da quelle ambientali. Nella fase di sviluppo i rapporti ideali possono non essere rispettati, causando una crescita non armonica.
Vi sono tre classi di sviluppo delle ossa del volto:

  • Classe I è la classe ideale di riferimento: il profilo è armonico, tendente al rettilineo;
  • Classe II: il profilo è leggermente convesso, perchè il mascellare tende a crescere più velocemente della mandibola, che appare più corta, arretrata e ruotata all’indietro;
  • Classe III il profilo è concavo, dato che il mascellare superiore non si sviluppa in avanti in modo proporzionale alla mandibola, la quale appare più lunga con il mento sporgente.

Alcune nozioni
L’apparato stomatognatico è composto da denti, mascelle, muscoli della masticazione, epitelio, articolazioni temporomandibolari e nervi che controllano queste strutture.
Il mascellare è l’osso fisso su cui vi sono i denti dell’arcata superiore.
La mandibola è un osso mobile su cui vi sono i denti dell’arcata inferiore ed è collegato al cranio dalle articolazioni temporo-mandibolari.

Commenti & Risposte

Comments are closed.